50 SFUMATURE DI GRIGIO di Sam Taylor-Johnson

christian_grey_19t36mg-19t36mlNon un film, ma un trattato sul cinema punitivo (per lo spettatore). Del resto, anche nel protagonista vige solo il senso di espiazione. Gusti singolari? Sono dovuti ad un’infanzia infelice, e pervasi di colpa. L’immagine metafora è quella di Mr. Grey seduto al pianoforte, del tutto immerso nel clichè dell’ Uomo Tormentato. La sua vita cambia quando incontra Ragazza Goffa, di nome Anastasia: subito lo pervade un romanticismo imbevuto di melassa. I due si guardano come in un feuilleton dell’800, e la commozione riempie gli occhi di Grey quando scopre che la fanciulla non solo è una gatta (s)morta, ma è persino vergine. Oh sublime! Oh epifania!
Mr. Grey decide che è lei la designata: le invia un contratto di sottomissione, e per almeno un’ora seguono discettazioni varie sulle clausole: Ana riflette come una ragioniera, togli il punto due, cambia il tre, Grey abbozza, insomma un divertimento che non vi sognereste nemmeno dal vostro notaio. E il sesso estremo? Le frustate? Non ci si arriva mai. Mai. La regista dilata la storia in tempi biblici. Primi piani, labbra tremule, occhi liquidi, e poi la grande scena romantica (il ballo, il volo in aereo). Quando, finalmente, Grey osa un paio di delicatissime frustate (cronomentrandola, la scena durerà 50 secondi), Ana si rivolta indignata, ritenendolo uno screanzato. Grey è mortificato. Oh, sono un mostro. Ana se ne va. E l’aria elettrica, da addio al nubilato, della sala cinematografica gremita al femminile si smoscia come l’erotismo in bustine sottovuoto di Mr. Grey.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...